I Colori del Cinema 2019-20 – Prima parte

TUTTI PAZZI A TEL AVIV

Ven. 20 settembre 2019 ore 21.00
Lun. 23 settembre 2019 ore 21.00
Gio. 26 settembre 2019 ore 21.00

Card image

di Sameh Zoabi con K. Nashif, L. Azabal, Y. Biton, N. Sawalha, M.A. Elhadi, S. Daw, Y. Sweid, A. Hlehel, A. Farah, L. Eïdo.

Premio “Orizzonti” miglior attore al Festival del cinema di Venezia 2018.

Una commedia per raccontare le difficoltà di dialogo tra due popoli; uno spasso vero, dalla prima all’ultima scena. Il giovane Salam lavora per una famosa soap opera palestinese ed è costretto a superare ogni giorno un posto di blocco israeliano. I suoi guai iniziano quando il comandante Assi, per impressionare la moglie, fan accanita della soap, pretende di interferire nella sceneggiatura. Ma i produttori sono in disaccordo sul finale e a Salam servirà un colpo di genio per risolvere i suoi problemi.

(Commedia – durata 97 min.)

NUREYEV
THE WHITE CROW

Ven. 27 settembre 2019 ore 21.00
Lun. 30 settembre 2019 ore 21.00
Gio. 03 ottobre 2019 ore 21.00

Card image

di Ralph Fiennes con O. Ivenko, R. Fiennes, L. Hofmann, A. Exarchopoulos, S. Polunin, O. Rabourdin, R. Personnaz, C. Khamatova, Z. Avery.

La storia del ballerino e coreografo russo naturalizzato austriaco Rudolf Nureyev, uno dei più grandi danzatori del XX secolo. Il film narra il suo rocambolesco passaggio all’Ovest nella primavera del 1961. All’epoca Rudolf Nureyev aveva solo ventitré anni e in Russia non tornerà che ventisei anni dopo. Intrepido e fuori da ogni schema, avido di conoscenza, incontenibile e ribelle, durante la tournée a Parigi Nureyev sfora gli orari della ‘ricreazione’ e si attira i sospetti del KGB, che lo marca stretto. Le intemperanze avranno per lui conseguenze drammatiche e lo porteranno a una scelta quasi inevitabile.

(Biografico – durata 122 min.)

IL MANGIATORE DI PIETRE

Ven. 04 ottobre 2019 ore 21.00
Lun. 07 ottobre 2019 ore 21.00
Gio. 10 ottobre 2019 ore 21.00

Card image

di Nicola Bellucci con L. Lo Cascio, V. Crea, B. Todeschini, U. Lardi, L. Nigro.

Trasposizione dell’omonimo bestseller di Davide Longo.

Piemonte, in una valle ai confini con la Francia: dalle acque di un torrente emerge il corpo senza vita di un uomo, ucciso da due colpi di fucile. A rinvenire il cadavere è un ex contrabbandiere, ora trafficante di esseri umani e non solo. Il morto non è altri che il suo figlioccio, anche lui contrabbandiere. A complicare gli eventi, le maglie di un traffico di droga. E scattano le indagini, tra legalità e voglia di vendetta.

(Drammatico – durata 109 min.)

SOLO COSE BELLE

Ven. 11 ottobre 2019 ore 21.00
Lun. 14 ottobre 2019 ore 21.00
Gio. 17 ottobre 2019 ore 21.00

Card image

di Kristian Gianfreda con I. Recati, G. Borghetti, L. Navarra, C.M. Rossi.

Una ragazza, un ragazzo, sedici anni: ingredienti scontati per una storia d’amore. Ma se lei è la figlia del sindaco e lui un suo coetaneo ex detenuto? Non solo: se questo ragazzo vive in una casa famiglia, da poco insediatasi in paese, con finti genitori che hanno un bimbo loro, uno in affido e si prendono cura anche di una ex prostituta e di due disabili? Ciò che prima si dava per scontato viene messo in discussione e attraverso gli occhi innamorati dei due giovani viene mostrata la realtà di chi è escluso dalla società e classificato “sbagliato” o “cattivo” senza fare lo sforzo di conoscere davvero e di andare oltre le apparenze.

(Commedia – durata 90 min.)

POWIDOKI IL RITRATTO NEGATO

Ven. 18 ottobre 2019 ore 21.00
Lun. 21 ottobre 2019 ore 21.00
Gio. 24 ottobre 2019 ore 21.00

Card image

di Andrzej Wajda con B. Linda, B. Zamachowska, Z. Wichlacz, T. Wlosok,
P. Galazka, M. Rusin, I. Melcer.

L’ultimo film della lunga e cruciale carriera di Andrzej Wajda: la storia di Wladyslaw Strzeminski, vittima delle persecuzioni del regime comunista per non aver adeguato la sua arte astratta ai dettami del realismo socialista nella Polonia del secondo dopoguerra. Diversamente dagli altri artisti fedeli alle dottrine del Partito Socialista, Strzemiński infatti non compromette la sua arte e, rifiutandosi di assecondare le regole di Partito, viene espulso dall’università e dal sindacato degli artisti. Senza lavoro e indebolito per l’amputazione di un braccio e di una gamba, ma sostenuto dai suoi studenti, Strzemiński non si darà mai per vinto.

(Drammatico – durata 98 min)

SIR – CENERENTOLA A MUMBAI

Ven. 25 ottobre 2019 ore 21.00
Lun. 28 ottobre 2019 ore 21.00
Gio. 31 ottobre 2019 ore 21.00

Card image

di Rohena Gera con A. Anjum, V. Gomber, G. Kulkarni, T. Shome, R. Vohra.

Una favola sentimentale sincera, che antepone la possibilità alla realtà e apre lo spazio al sogno. È la storia di Ratna, una donna che lavora come domestica per Ashwin, un uomo di ricca famiglia, avvezzo a vivere a New York e da poco ritornato in India. Come nelle fiabe, Ashwin inizia a innamorarsi di Ratna, sfidando le regole delle convenzioni della società in cui entrambi sono immersi. Man mano che i loro mondi si scontrano e i due si avvicinano, le barriere fisiche e sociali che li separano non sembrano più così insormontabili. Che il sogno si trasformi in realtà?

(Drammatico – durata 99 min.)

CYRANO, MON AMOUR

Ven. 01 novembre 2019 ore 21.00
Lun. 04 novembre 2019 ore 21.00
Gio. 07 novembre 2019 ore 21.00

Card image

di Alexis Michalik con T. Solivéres, O. Gourmet, M. Seigner, T. Leeb, L. Boujenah, A. de Lencquesaing, C. Célarié, I. Gotesman, D. Pinon.

È la narrazione di come e perché fu scritta la più celebre opera teatrale della storia della Francia. Il film segue la vicenda di Edmond Rostand, un drammaturgo dal talento geniale. Sfortunatamente, tutto ciò che ha scritto fino a quel momento è stato un flop. Stroncatura dopo stroncatura, con due figli e una vita a Parigi da mantenere, il talento non basta più. È così che l’autore finisce per accettare la missione rocambolesca di scrivere un’opera per il più grande attore del momento, Constant Coquelin, che vuole presentarla in anteprima dopo tre settimane! Peccato che Edmond non l’abbia ancora scritta, né abbia idea di che storia raccontare.

(Commedia – durata 109 min.)